Papa Boy

76197-Do_ut_des-sfullLa chiesa cattolica si è affrettata a porre l’aureola ufficiale sul capo di Monti appena sceso in politica. C’è da meravigliarsi? Per niente.

Da un lato la vergognosa esenzione dall’IMU (con la complicità della UE), e di recente una serie di regalie fatte coi soldi pubblici che dovrebbero andare altrove:

E così  mentre Angelo Bagnasco, presidente della Cei, dichiara che «sull’onestà e la capacità di Monti penso ci sia un riconoscimento comune, poi ognuno può avere opinioni diverse ma credo che su questo piano sia in Italia, sia all’estero ci siano stati riconoscimenti», si viene a sapere che il maxiemendamento alla legge di Stabilità prevede lo stanziamento di 5 milioni di euro per l’Istituto Gaslini di Genova (il cui presidente è proprio Angelo Bagnasco) e di altri 12 per il Bambin Gesù di Roma. Il tutto mentre la Sanità pubblica, quella veramente pubblica, agonizza strozzata da tagli e risparmi.

Dall’altro il fatto innegabile che questa cura-Monti sta pesantemente impoverendo il paese. E un paese povero, un popolo povero, è il terreno di coltura ideale per la chiesa, come lo è sempre stato nel passato. Più aumenta il numero di disperati, più gente torna a rivolgersi a loro. Più poveri ci sono in giro, più possono farsi belli della loro carità pelosa, finanziata in buona parte anche da tanti atei/agnostici che non darebbero un euro a nessuna chiesa, ma che si trovano costretti a farlo grazie al sodalizio di ferro tra stato e chiesa.

Questi ci vogliono poveri e succubi. Con troppi problemi pratici e immediati per distrarci dal controllare cosa combinano nelle alte sfere. E abbastanza disperati da ritirar fuori dal cassetto i santini impolverati e “accendere un cero alla madonna”. O comprare l’ennesimo grattati-e-vinci, tanto i soldi finiscono sempre lì.

Che manica di delinquenti. Meno male che Ingroia si è deciso, almeno posso tornare a votare. Non lo invidio affatto, a scendere in questa arena popolata da belve fameliche, ma ne ammiro il coraggio, e pure la follia, perchè bisogna essere un po’ pazzi a pensare che si possa risistemare questo casino e che il malato sia ancora curabile.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...