Blasphemous rumours

Benedetto XVI:

“Ancora ho difficoltà a capire come il Signore possa aver destinato proprio me a questo ministero”

Depeche Mode:

«I don’t want to start any blasphemous rumours
But I think that God’s got a sick sense of humor
And when I die I expect to find Him laughing»


11 thoughts on “Blasphemous rumours”

  1. Peraltro, ha detto un’eresia.
    Il Signore non può averlo ‘destinato’ proprio a niente (libero arbitrio, l’unica cosa per cui non divento valdese), al massimo può averlo ‘chiamato’.

  2. Gia’. E’ pure un’eresia molto presuntuosa, una specie di “Dio me l’ha dato, guai a chi me lo tocca!”, l’investitura divina di imperial memoria e roba cosi’. Come se non si sapesse dei maneggi di potere che stanno dietro l’elezione di un papa, peraltro…

  3. Infatti. E la superbia è il più grave dei peccati mortali.
    Va detto che appunto, guai chi gliela tocca. Il Papa è eletto a vita, salvo rinuncia (caso verificatosi l’ultima volta nel 1296, se si escludono i papi avignonesi).
    Dovrei controllare, ma se ricordo bene esiste o almeno è esistita, come cosa molto teorica, una roba che corrisponde allo “impeachment” del Papa, nel senso che dovrebbe essere possibile in certe circostanze farlo interdire e eleggere un altro Papa, ma non credo che sia mai stata usata.
    Sotto qualsiasi profilo pratico, solo la morte può schiodare un Papa dal Soglio.

  4. “Gia’. E’ pure un’eresia molto presuntuosa, una specie di “Dio me l’ha dato, guai a chi me lo tocca!”, l’investitura divina di imperial memoria e roba cosi’.”

    Era perfino meno indecorosa, e di sicuro più onesta, la versione proferita da quel buontempone di Leone X: “Visto che Dio ci ha dato il papato, godiamocelo!”

    ciao
    Lisa

  5. Bella domanda, equi… non ne ho la piu’ pallida idea; e’ un bel po’ che mi sembra di non avere nulla di interessante da dire, e nessuna voglia di farlo, pure. Quando ascolto il gr o leggo qua e la’ (poco, comunque), la reazione quasi sempre e’ quella di un vago disgusto misto a distacco. Ogni tanto capita ancora che mi dica “su questa cosa devo scrivere un post”, ma poi me ne dimentico, o non mi sembra abbastanza importante, o lascio passare troppo tempo. Boh, magari prima o poi mi torna la voglia. Intanto, grazie per la visita :)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...