Resistere, resistere, resistere

Non ci sono, ma e’ come se ci fossi. Ora piu’ che mai.

3 thoughts on “Resistere, resistere, resistere”

  1. Bene, piu’ siamo e meglio e’. :)

    Ho visto che hai scritto un bel post sulla questione delle aggressioni omofobe. Non sapevo che si trattasse del quinto caso (noto) di intolleranza-discriminazione in base all’orientamento sessuale nell’arco di un solo mese… :(

  2. Non e’ piu’ sopportabile che queste cose sono accadute anche sotto gli occhi dei molti cittadini che usufruiscono della circumvesuviana e senza che nessuno dei presenti interveniva o chiamava le forze dell’ordine per aiutare i ragazzi.
    Dopo la triste vicenda della morte del Transessuale vicino alla stazione Garibaldi e i numerosi incendi nel campo Rom di Ponticelli segue adesso l’intolleranza verso due ragazzi colpevoli solo di essere “altro” da “altri”.
    Emerge ancora una volta una cultura omofobica che si va consolidando sempre piu’ anche in citta’ dove il rispetto per il “diverso” era motivo di convivenza pacifica .
    Non c’e’ piu’ solidarieta’, oserei dire quella “pietas” laica , non cristianamente misericordiosa o pietosamente soccorsevole , verso i nostri concittadini .
    Solidarizzo e sono vicino ai due ragazzi e propongo di replicare l’iniziativa di Piazza Bellini dell’anno scorso
    “sotto lo stesso cielo”
    un abbraccio ai due ragazzi
    pino de stasio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...