A pensar male

Ho un sospetto, che spero vivamente venga smentito nel modo piu’ netto.

Tutta questa recente attenzione eccessiva e un po’ ansiosa (e bipartisan) alla scheda elettorale, al fatto che possa confondere gli elettori, al fatto che sia facile sbagliare (e che e’, e’ cosi’ difficile mettere una croce su un simbolo?), mi fa pensare che si tratti di una sorta di strategia preventiva. Per cosa? Facile. Mai come questa volta gli elettori sembrano stanchi e sfiduciati rispetto all’intera classe politica, mai come questa volta si sono moltiplicate le dichiarazioni di non voto, molto spesso nella forma del voto nullo, per dare un messaggio preciso (“vorrei pure votare, ma nessuno dei candidati mi soddisfa, li butterei tutti a mare in blocco”). Se i voti nulli fossero davvero tanti – e il rischio c’e’ – il segnale sarebbe inequivocabile. Ed ecco allora che la faccenda delle schede mal fatte potrebbe venire in soccorso: “l’avevamo detto, guarda in quanti si sono sbagliati”. E vai poi a verificare scheda per scheda se di errore si e’ trattato o di qualcosa di diverso. Un modo molto comodo e semplice per depotenziare una forma di protesta che potrebbe mettere in imbarazzo il futuro governo, di qualunque colore esso sia.

Domenica 13 aprile:

Sempre su radiopop (mica ho smesso di ascoltarla, eh), ora stanno facendo collegamenti con varie citta’, in cui gli inviati chiedono a chi esce dai seggi se ha trovato particolari difficolta’ nel voto. Risposta standard: “assolutamente no“. Una signora si e’ sentita in dovere di aggiungere qualcosa come: “sara’ mica difficile mettere una croce su un simbolo? io non so perche’ insistono cosi tanto su questa cosa“. Eh eh.

Annunci

One thought on “A pensar male”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...