Forgive me

fast_forgiveness.jpg

“Passo’ davanti a un edificio sulla cui porta spiccava una scritta rossa: CONFESSIONALE AUTOMATICO – Aperto 24 ore su 24. Gli sembro’ una specie di chiesa.”

Robert Sheckley, The Status Civilization, 1960

 

 

Sempre a proposito della realta’ che imita la sf.

A proposito di confessioni, invece, confesso immensa pigrizia nonche’ intempestivo calo di ispirazione e rimando ancora la puntata finale della serie di post mangiapreti.

5 thoughts on “Forgive me”

  1. Se per chiesa intendi la chiesa cattolica non e’ cosi’ curioso, ma non dubito che un po’ di chiese USA lo adotterebbero volentieri, se gia’ non ne hanno proprie versioni. Pur senza l’ok della chiesa, e’ comunque un segno dei tempi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...