Italiani brava gente

A Busto Arsizio, in provincia di Varese, il sabato sera c’e’ un sacco di gente in giro. In mezzo alla folla c’e’ anche un 84enne che porta il curioso nome di Angioletto. Improvvisamente una ventina di naziskin lo circondano e cominciano ad insultarlo, chiamandolo “sporco partigiano”, le braccia levate nel saluto nazista. Deve fare veramente paura Angioletto, ex partigiano, ex deportato nei campi di concentramento, se per avere il coraggio di aggredirlo verbalmente ce ne vogliono venti. In effetti Angioletto, anziche’ spaventarsi, replica agli insulti. Di tutti quelli che passano e assistono alla scena, nessuno muove un dito, nessuno dice nulla.

Un pensionato di Cagliari va nel solito negozio di alimentari del suo quartiere. Al momento di pagare, gli scivola un pacco di pasta che aveva nascosto. L’uomo si mette a piangere e racconta di essere rimasto senza soldi – la pensione di artigiano e’ misera e non arriva alla fine del mese, non ha di che mangiare. La proprietaria del negozio, anziche’ denunciarlo, gli regala il cibo e organizza una colletta fra gli abitanti del quartiere per aiutarlo.

Aggiornamento 27/09:

Ma bene. La notizia del pensionato cagliaritano costretto a rubare per fame e’ risultata essere falsa. Uno scoop totalmente inventato. Ma non poteva risultare falsa l’altra notizia, quella dell’ex partigiano insultato dai naziskin? No, eh? Sarebbe stato troppo bello.
Avevo giocato sull’ambiguita’ del titolo e sul fatto che a far da contraltare ai passanti di Busto Arsizio ci fosse un esempio di generosita’ e di umanita’, un briciolo di speranza, insomma. Macche’. Resta la spazzatura, quella con le braccia levate e quella con le braccia incrociate. Si vede che non ci meritiamo di meglio.

[grazie ad alek per la segnalazione]

5 thoughts on “Italiani brava gente”

  1. Cara Uppe,
    italiani brava gente, certo. Per restare in tema, posso chiederti dove hai scovato quell’Arigatò? L’ho segnalato alla moglie (che, a cinquant’anni, ha pensato bene di laurearsi in lingue orientali, giapponese, appunto, ed arabo) e le è parso molto ben fatto.
    A proposito della mia povera persona, mi avevi chiesto quale Ministero. Pubblica Istruzione, viale Trastevere, dove imbratto carte per avervi chiesto il distacco da una scuola in cui non potevo più insegnare storia e filosofia. Stanti le materie, capisci bene perché [non potevo più insegnare].
    E tu, che cosa non fai, nella vita?
    Ciao dal tuo omofono.

  2. Dove ho scovato Arigato’? Non me lo ricordo, mi spiace. Immagino girando a caso nella rete…
    Segnala alla signora anche quest’altro blog , magari le interessa, anzi forse ancora di piu’, visto che il blogger scrive i post in italiano e in jap e risponde pure a domande sulla sua lingua.

    Eeep, io con “ministero” avevo inteso qualcosa che aveva a che fare con una chiesa, o roba del genere… :D
    Si, credo di intuire perche’ non potessi piu’ insegnare storia e filosofia.
    Cosa non faccio? Ti rispondo con una vecchia canzone dei CCCP: “Non studio, non lavoro, non guardo la tv, non vado al cinema, non faccio sport”. ^_^

  3. Grazie, cara. Sei una nullafacente preziosa. La mia signora ti ringrazia sentitamente.
    Quanto a noi due, grazie di nuovo, perché credo che potremmo sia litigare che andar [d’amore e] d’accordo con la stessa disinvoltura, ad onta della differenza d’età. A proposito d’età, ma chi sono i CCCP?
    E, a proposito di far nulla, complimenti. Devo dedurre che fai le sole cose per le quali la vita merita d’esser vissuta.
    Ciao. Ipo

  4. Chi erano i CCCP, visto che non esistono piu’ da un bel po’. Un gruppo punk , alcuni membri sono di queste parti, tra cui il fondatore e leader carismatico, Giovanni Lindo Ferretti.
    Quanto al far nulla, e’ – spero – una condizione momentanea.

    ciao :)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...