Sprechi di Stato

Il ministro della Giustizia Mastella da’ il proprio contributo all’attuale dibattito politico sui tagli alla spesa pubblica lamentando la scarsita’ di fondi del suo ministero (“Siamo indebitati fino al collo. I magistrati che indagano sulla strage di Duisburg non hanno benzina per le auto”). E intanto si concede un volo sull’Airbus presidenziale, assieme al figlio, per andare… a vedere il Gran Premio di Formula 1 a Monza. Con quel solo volo ha consumato piu’ di 7000 litri di carburante, e fatto spendere ai contribuenti circa 20.000 euro.

Ragioni istituzionali? Neanche per idea:

“Avevo promesso da tempo che sarei stato presente insieme con mio figlio”
Volevo salutare il mio amico Briatore e vedere la gara da vicino”

Questioni di sicurezza? Non scherziamo. I controlli sui voli di linea sono ormai rigidissimi e una normale scorta basta e avanza a tutelare l’incolumita’ dei rappresentanti istituzionali. Se non fosse cosi’, non si capirebbe come mai Prodi usi abitualmente i voli di linea e Tommaso Padoa-Schioppa addirittura le compagnie low-cost.

Pure Rutelli e la sua comitiva sono andati al Gran Premio e hanno viaggiato sullo stesso Airbus. I due uomini politici avevano chiesto due distinti voli di Stato, ma si sono dovuti “accontentare”, anche se pare non l’abbiano mandata giu bene. In tutto, tra politici, familiari e portaborse, una dozzina di persone, sui 48 posti disponibili di un volo inutile, costosissimo e a carico dei cittadini. Si puo’ dire ‘fanculo?

[Grazie all’Arrabbiato per la segnalazione]

Annunci

4 thoughts on “Sprechi di Stato”

  1. La risposta migliore a questo post è quella che ho trovato proprio alla fine:
    non ci sono commenti.

    Se era una questione di sicurezza, avrebbe portato suo figlio?

    Ho l’ impressione che i politici quando fanno queste cazzate e qualcuno gliele fa notare caschino sinceramente dalle nuvole: non se ne rendono neanche conto, è… normale!

    Destra, sinistra: una faccia una razza :(

    PS:
    Non l’ hanno mandata giù bene: pare che Mastella, piuttosto piccato, abbia dato forfait all’ ultimo momento ad un incontro organizzato da uomini vicini a Rutelli per ripicca…

  2. Sicuro che cadano dalle nuvole? Secondo me invece se ne rendono perfettamente conto e sono totalmente consapevoli di quello che fanno e dicono. Che se poi non lo fossero, sarebbero comunque da cacciar via a pedate per manifesta incapacita’ di intendere e di volere, quindi, insomma, non e’ che cambi molto…

  3. eh, ma scherzi?? e se poi il volo di linea fa ritardo? e se viene cancellato o dirottato magari su messina per problemi tecnici? e se si deve stare tre ore ad aspettare i bagagli, eh? Mica il povero Briatore poteva andare all’aeroporto ad aspettare Clemente, senza un orario preciso e sicuro, con la macchina a parchimetro, a bere un caffè dopo l’altro nell’ansia dell’attesa! e poi, eh, se si va a vedere un gran premio si può mica rischiare di perdere la partenza! 20.000 euri? e che sono 20.000 euri? due giorni di vacanza a Porto Rotondo! dai, su, offriamo anche l’aperitivo e non facciamoci sempre riconoscere!

    … ma se cerco su gugol “come costruire un missile terra-aria da puntare su airbus dove stanno mastella e rutelli”, dici che frattini s’incazza?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...