Telecom: monopolio Garantito

Repubblica, in un articolo online apparso poche ore fa, titola:

Addio risparmi sul canone Telecom
Raffica di rincari per le tariffe Adsl

Non si parla di tutte le linee adsl, ma solo di quelle “naked”, nude, cioe’ delle linee usate solo per internet, per dirla in parole povere. E siccome ormai moltissima gente per telefonare usa il cellulare, le linee del genere sono molte e sono anche destinate ad aumentare. Come e’ logico, una simile linea non paga(va) il canone Telecom fisso per le linee voce, di 14,57 euro al mese.

Beh, questo risparmio non ci sara’ piu’. Telecom ha chiesto al Garante per le Comunicazioni di applicare un canone maggiorato, all’ingrosso (cioè agli operatori) per ogni Adsl attivata senza linea voce. Per coprire i costi di manutenzione del doppino, ai quali Telecom sostiene di fare fronte grazie al canone della linea voce base”. Naturalmente tutti i gestori finiranno per scaricare la maggiorazione sugli utenti, maggiorazione che sara’ di circa 12 euro al mese (i 10 richiesti da Telecom, piu’ l’IVA; 10 euro al mese a utente per la manutenzione del doppino…).

Che e’ successo, quindi? E’ successo che quello che, a mio avviso, avrebbe dovuto passare attraverso normali contrattazioni tra societa’ telefoniche e’ stato invece imposto per “legge”. Mamma Telecom chiama, il Garante risponde. E c’e’ ancora qualcuno che ha il coraggio di sostenere che in Italia non ci sia una situazione di monopolio, nel settore…

4 thoughts on “Telecom: monopolio Garantito”

  1. Uhm, facendo due conti, io ho un contratto per adsl nuda con altro operatore da quasi due anni, ed è stato necessario l’intervento del tecnico telecom, per manutenzione del cavo, due volte. Essì che ci passa una settimana da quando segnali a quando intervengono, ma il lavoro vero non dura più di mezz’ora, visto il tempo che passa tra l’agognata chiamata del tecnico telecom ed il ripristino della linea. Senza contare quello che già gli si paga per l’affitto del cavo, che non so nemmeno quant’è, dieci euri al mese per due anni fanno 240 euri, 120 euri per un intervento di mezz’ora, roba che nemmeno i dentisti. Col che mi spiego com’è che il Tronchetti c’ha quegli yacht.

  2. Eh… e poi moltiplica quella cifra per il numero degli utenti con adsl nuda (che non so quanti siano, ma suppongo tanti) e chissa’ che totale si raggiunge. 10 euro al mese per utente sono davvero uno sproposito.
    Che poi… il fatto che Telecom debba garantire le linee agli altri fornitori non e’ una misura contro il monopolio? E allora un simile balzello non e’ un ritorno ad una situazione di monopolio di fatto?
    Boh, io di queste cose capisco poco, ma secondo me non e’ molto in linea con le regole dell’UE…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...