Tele(racconto)com

Sarei un po’ arrabbiata con la Telecom. Quindi oggi sfrutto il blog per ruminarci su.

Antefatto: da un po’ di tempo qui la linea (Isdn) sembra una barchetta di guscio di noce sul mare; a volte il mare e’ calmo e la barchetta procede piu’ o meno come dovrebbe, altre volte imbarca acqua, e’ sballottata dalle onde e sempre piu’ spesso ci finisce sotto.
Capita ormai con cadenza quasi quotidiana che la linea cada molte volte di seguito per poi tornare, o che la trasmissione dei dati rallenti in modo preoccupante, o peggio, che la linea scompaia del tutto per ore e ore. L’ultima volta e’ successo domenica: alle 19.30 circa e’ sparita ed e’ tornata dopo l’1.00 di notte, poco dopo aver segnalato il “guasto” al 187. Il giorno dopo, cioe’ ieri, daccapo: cade, torna, cade, torna ma passa un bit ogni tanto, e via cosi’. Altra telefonata al 187 e conversazione delirante con la telefonista. Cerco di riprodurla:

IO: Ieri notte avevo segnalato un guasto e dopo poco la linea e’ tornata; oggi sembrava funzionare tutto normalmente, quindi ho immaginato che il guasto fosse stato riparato, ma ora [erano circa le 22.00] ha ricominciato a dare dei problemi. Che significa?

LEI: Siccome c’e’ tempo fino a mercoledi’ [48 ore dall’ora della segnalazione, come da contratto] fino ad allora la linea non e’ garantita.

IO: Va bene, ma e’ tornata. Se si tratta di un guasto in centrale [cosi’ mi aveva detto il primo operatore del 187 che avevo sentito quando avevo segnalato il guasto] significa che qualcuno l’ha riparato. Ma se e’ stato riparato, perche’ ora non funziona di nuovo?

LEI: Il tecnico oggi ci ha lavorato e percio’ funzionava, poi ha smesso di lavorarci e quindi puo’ anche non funzionare piu’.

IO: (perplessa) Ma se oggi funzionava significa che e stata riparata, e se e’ stata riparata com’e’ che smette di funzionare di nuovo?

LEI: No, non e’ stata ancora riparata.

IO: (sempre piu’ perplessa) Allora e’ tornata per magia?

LEI: (ripete a caso quello che ha appena detto, come se non avessi nemmeno replicato)

IO: (incazzata) &%?$£§!!!!! (click)

Gia’ in altre occasioni analoghe i telefonisti hanno dato la colpa a “guasti in centrale”. Sospetto invece che si tratti di traffico eccessivo o di problemi di server, o di entrambi, e che chi risponde sia stato appositamente istruito a dare sempre la colpa ai famosi “guasti in centrale”, cosa che in effetti fanno sistematicamente.
Mi risulta anche che cose simili, con le stesse caratteristiche, siano successe e stiano succedendo almeno in alcune altre parti d’Italia. E mi piacerebbe davvero sapere quanto e’ esteso questo fenomeno, ovvero se e quanto il nostro fornitore monopolista di servizi telefonici ci stia prendendo in giro, facendoci pagare per un servizio che in realta’ non fornisce a livelli accettabili.

************

Anche oggi – e come ti sbagli? – la linea ha la dinamicita’ di un bradipo assonnato. Se fosse una linea normale anziche’ una isdn, sarebbe piu’ veloce. Portano i pacchetti di dati a spalla, nelle gerle. E ogni tanto si fermano a riposare.

Aggiornamento 19/06: 

Non l’hanno ancora “aggiustato”, a sentir loro. Grazie a un telefonista piu’ gentile della media, ho scoperto qualcosa di interessante: la ditta che gestisce le riparazioni in quest’area per conto di telecom ha comunicato a loro che tra il 13 e il 14 giugno e’ stato smontato qualcosa (un pezzo, non si sa bene cosa, immagino di una centralina) e che non e’ stato ancora rimontato. Pero’ qua la linea di pomeriggio funziona, bene o male. Allora cosa hanno smontato? E soprattutto, perche’, a distanza di 8 giorni dalla segnalazione, ancora non hanno riparato il presunto guasto?

La cosa poco divertente e’ che da alcune sere a questa parte tra le 21 e le 22.30 circa la linea se ne va (a dire il vero non proprio: suona occupato e il telefono dice “congestione“) per poi tornare tra l’1.30 e le 2 di notte. Un comportamento assolutamente non spiegabile con un semplice guasto tecnico, checche’ ne dicano al 187.

Annunci

5 thoughts on “Tele(racconto)com”

  1. Buh, io ho una linea che non è telecom. Ogni tanto va via e, secondo gli insegnamenti del mio servizio assistenza, devo spegnere il router per qualche minuto e quando lo riaccendo la linea torna magicamente. Capita pure che la lucetta dell’adsl resti accesa, quindi la linea c’è, ma i dati non passano. Poi, magicamente, riprendono a viaggiare. A volte è questione di minuti, a volte di ore, in modo del tutto imprevedibile e incomprensibile. Ma del resto, il fatto che schiacciando un tasto su un mouse in casa mia mi compaiano scritti di chissà chi e chissà dove ha molto di magico, quindi c’è una coerenza di fondo.

  2. Eh, ci assomiglia.
    Per quel che ne so (e ne so poco poco in materia) e’ sempre telecom che gestisce la rete e i vari fornitori di connettivita’ la pagano per farlo.

  3. O_o ma vuoi vedere che poi il 15 hanno smontato un pezzo da qua, e lo stanno portando a dorso d’asino e barca a remi là, per rimontarlo nella centralina tua? poi, forse, ne smonteranno uno uguale da una qualche altra centralina per portarlo qua, e così via…
    questa di fastweb è interessante! sarei vincolata con questi fino ad ottobre, a meno che Bersani non m’abbia reso possibile disdire in qualunque momento… controllo subito!

  4. Oggi sono arrivati i tecnici qui a casa. E io a spiegare pazientemente che qui non c’e’ niente che non vada, che il problema l’hanno loro in centrale o sui server, che di pomeriggio la linea funziona, etc. etc. Ormai la so a memoria e mentre la ripeto penso ad altro. :P

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...