Testimonial sbagliato

In Sardegna c’e’ mare grosso.

Le tasse sul lusso (yacht, aerei privati, seconde case, etc.) che Soru vorrebbe introdurre hanno scatenato polemiche e proposte di boicottaggio.

Uno dei piu’ attivi in questa operazione e’ un certo Leonardo Facco. Chi e’ questo signore?

Vediamo…

Piccolo editore lombardo, gestisce un sito che si chiama libertari.org. Nel logo campeggia una A anarchica. Sara’ un anarchico?

Un motto in home page dice: La democrazia e’ una forma di religione. E’ l’adorazione degli sciacalli da parte dei somari.

Ecco, insomma…

Ha pubblicato un libro, “La fattoria dei capitali – quando e’ l’imprenditore a salvare l’ambiente”:

Esaminandoli bene, i problemi legati alla salvaguardia animale e ambientale sono facilmente risolvibili quando si dà spazio alla libertà d’intrapresa e alla proprietà privata.

A me questo piu’ che liberalismo pare ultraliberismo. Ma proseguiamo.

Ha pubblicato un altro libro che si intitola “Vaffangulag – 295 battute dedicate ai comunisti”:

Quelli di estrema sinistra credono tutti nel darwinismo. In realtà, il darwinismo è un’utopia, come il comunismo. Per questo piace loro. Nessuno è mai riuscito a dimostrarlo scientificamente, è solo una teoria, ma a loro piace pensare di discendere dalla scimmia… Tra un po’ canteranno anche la canzone: “Avanti popolo, scimmietta rossa…”

Uhmmm…

Ah, scrive anche per la Padania. Cose come:

I media del regime hanno provato in tutti i modi a sputare veleno addosso a Malpensa 2000, ma l’efficienza lombarda, sconosciuta al Dna romano, ha chiuso loro la bocca (…)

E infine – ma solo perche’ ho smesso di cercare – ho trovato questa:

Se così deve andare il mondo ho solo due rimpianti: Joseph McCarthy e Augusto Pinochet, di certo meno peggio di Allende.

Ora, io di questa faccenda delle tasse sul lusso ne so meno di zero. Quel che so e’ che, se uno cosi’ ci si accanisce contro, qualcosa di buono devono averlo.

Annunci

4 thoughts on “Testimonial sbagliato”

  1. Si è scatenata una curiosa rivolta dei ricchi, addirittura l’anno scorso non è venuto Bill Gates, che con 120 metri di yacht avrebbe pagato 20.000 euri. 120 metri di yacht, pare che gli costino al giorno 100.000 euro per la gestione. Uno che arriva con 120 metri di yacht, in Sardegna non spende un euro, ha già tutto a bordo, e di sicuro non fa la gita a Barumini o a Santa Vittoria. A parte che, con 120 metri di yacht, può ormeggiarsi al largo e attraccare col tender, che non sarà certo un gommoncino di tre metri. Secondo me, sono esagerate le imposte sulle seconde case, 900 euro per una casa di 60 mq sono troppi, si rischia di penalizzare chi è riuscito a comprarsi una casetta per le vacanze pensando di risparmiare. Si dovrebbe mettere una cifra minima almeno fino a 100 mq, e pestare per bene sulle megaville. però, come concetto, considerando che si va a colpire soprattutto persone che tendenzialmente non spendono nulla in Sardegna, non è mica sbagliato. Ed anche, a proposito di tutela del territorio che tanto preoccupa il signor Facco, perchè qua c’è una esagerata quantità di seconde case sulle coste, vuote per 10 – 11 mesi l’anno, con un consumo di territorio sproporzionato ed un danno paesaggistico incalcolabile. Comunque, Abramovich pare che abbia comprato in Costa Smeralda senza troppe preoccupazioni.

  2. Si, immagino che si possa migliorare, come idea, ma in effetti anche a me sembra che ci sia del buono. Sulle seconde case “modeste” sono d’accordo con te, anche se pure le seconde case si mangiano territorio senza che ne guadagni molto la regione. Comunque si, dovrebbero concentrare l’attenzione sul vero lusso, questo e’ indubbio.

  3. Uppe!!!
    Questa è la terza volta che provo a commentare qui: le altre volte ho premuto invio senza ricordarmi di inserire l’indirizzo e-mail, e mi ha dato errore e i commenti scritti si sono dispersi nell’etere.
    Sono un’imbecille.
    Comunque ti leggo.

    bacio

  4. Ehila’, benvenuta ^_^

    Si, ho settato il blog per la richiesta minimale di nick + email, ben sapendo che comunque non serve a molto: se qualcuno vuol trollare, puo’ sempre mettere un’email falsa (e’ gia’ successo).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...