Break News

Fonti ben informate affermano che gli USA stanno organizzando il loro disimpegno dall’Afghanistan, mentre cala anche la tensione con l’Iran. Si osserva contemporaneamente un notevole movimento di militari e materiale bellico nelle regioni occidentali della Turchia, e nel nord dello stesso Iran. Diverse nazioni appartenenti all’Islam moderato, lungo tutta la costa del Mediterraneo, stanno radunando uomini e navi della Marina Militare, ed approntando contemporaneamente diverse batterie per la difesa aerea e centri di accoglienza per profughi, che non tarderanno ad arrivare. E’ allo studio una risoluzione ONU, che sarà presto sostenuta da un duro embargo, mentre ci si dispone anche ad azioni militari per riportare la situazione alla normalità democratica. Indiscrezioni giungono solo dalla Libia, il cui leader Gheddafi sembra che abbia ritenuto opportuno informare direttamente il capo del governo interessato della preoccupazione del mondo civile e moderato per la deriva integralista e reazionaria dello Stato-cintura del Vaticano. Considerata la capillare diffusione degli agenti dell’organizzazione integralista guidata dall’Imam Ratzinger, qualora non venisse accolta la risoluzione dell’ONU, appare probabile un bombardamento metodico e intelligente, per cui la popolazione sarà invitata a sgomberare le fasce attorno a chiese e conventi. Sembra che pochissimi, del milione di persone che stavano in piazza San Giovanni, abbiano accettato di arruolarsi come scudi umani. Tra coloro che hanno finora dato disponibilità, ancora non si legge il nome di alcun ministro nè politico, nè alto prelato, ma si è certi che non tarderanno ad arrivare.

[Geniale siparietto comico-amaro di Pape.]

Annunci

2 thoughts on “Break News”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...