Della stupidita’

Ecco la stupidità è avere il pilota automatico, sostanzialmente. Non avere “immaginazione”, detto con altre parole. E’, di fronte a qualunque argomento, dire “la so la so!” e sciorinare l’imparaticcio di ovvietà.

(azzurra)

5 thoughts on “Della stupidita’”

  1. commento qui, che di là ciò gli Anonimi:) Lo so che a leggere il blog pare che il mio hobby preferito sia spulciare il web alla ricerca della stupidità altrui, ma mica è così. E’ che ultimamente ho una soglia di tolleranza agli stupidi pericolosamente vicino allo zero..ma a quelli “reali” cioè che incontro nella vita reale. Perchè non è vero che sono innocui, bene che vada intralciano. Vedo un sacco di cose che potrei fare e che non posso fare per delle motivazioni (altrui) così assolutamente STUPIDE che arrivo a casa che morderi qualcuno, dalla frustrazione:) Così accendo il pc e faccio le pulci alle varie isterichette e ringhiosette e dottori semi seri…e probabilmente faccio pure la figura della acida del cazzo o della presuntuosetta..ma amen, fanno pur sempre parte della categoria anche questi no?:)

  2. Anche la mia personale soglia della stupidita’ si e’ abbassata pericolosamente. Credo che sia perche’ invece la stupidita’ globale e’ in via di crescita rapida; e quindi o ci si assuefa’ o si diventa ancora piu’ allergici.

    Ma chi sono gli Anonimi? XD

  3. Di preciso non lo so, sono tuti uguali come si fa a distinguerli?:) Qualcuno verrà da gdv sicuramente, qualcun altro dal vasto universo della termoidraulica, boh. Quello che non capirò mai è cosa porta una persona a ritenere di “esporsi” troppo anche firmando con un nick, ma immagino siano problemi loro:)

  4. Il blog è un discreto strumento di sfogo per certe pulsioni. Ancora meglio tuttavia quando si riesce a cantarle chiare agli stupidi ‘dal vivo’ (ed esistono modi di farlo con dolcezza, e sottile ironia, quasi non lo si stesse facendo).
    Un saluto.

  5. @azzu
    Che poi lasciano comunque la traccia di un IP, quindi tanto varrebbe metterci pure un nick.

    @diva
    Mah, il problema e’ che se dici a uno stupido che e’ stupido, quello non capisce. Magari e’ liberatorio, ma resta lo stesso un pochino frustrante.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...